Le regole da seguire nella stesura del curriculum

Le regole di contenuto

  •  Sinteticità: essere conciso nelle parole e ricco nei fatti (il tempo medio di lettura di un curriculum da parte di un selezionatore è di 20 secondi!).
  •  Completezza: essere esauriente, riportando tutte le informazioni essenziali per la valutazione del candidato. L’obiettivo è dimostrare di aderire il più possibile al profilo della posizione richiesta.
  • Originalità: personalizzare la forma e i contenuti per catturare l’attenzione del lettore: equilibrio e senso della misura, ma anche gradevolezza e simpatia. Non esiste un curriculum buono per tutte le stagioni e per tutte le aziende; occorre mirare bene all’interlocutore prescelto e all’obiettivo per cui ci si candida: evitare il curriculum a ciclostile o fotocopia.
  • Sincerità: non barare sulle informazioni riportate.

Nell’evidenziare le proprie capacità, sostenere i risultati con esempi concreti, evidenziando i risultati ottenuti. (ad es. “gestito e organizzato un nuovo sistema di controllo delle scorte che ha consentito la riduzione del 15% delle merci nell’arco di un anno”).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi